Guida ai migliori telefoni fissi per audioconferenze: caratteristiche, funzioni, costi

Se sei alla ricerca dei migliori telefoni fissi per le audioconferenze, sei nel posto giusto. In questa guida ti spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere su questi prodotti professionali e aziendali. Quando sei a lavoro, troverai grande comodità in questi modelli di telefono. Ti regaleranno una qualità delle telefonate senza pari e potrai videochiamarti con i tuoi colleghi per fare delle riunioni a distanza. Scopri quali sono le varie caratteristiche di questi telefoni fissi per audioconferenze e acquista il prodotto adatto a te.

Telefoni fissi per audioconferenze: cosa sono

Per capire davvero come sono fatti i telefoni fissi per le audioconferenze, sarà importante sapere quali sono le varie parti che compongono questi apparecchi. Ogni componente, unita con le altre, dà vita ad un sistema in grado di captare in maniera ottimale l’audio per delle conferenze accattivanti e particolarmente moderne.

I telefoni fissi per le audioconferenze sono una vera innovazione per la comunicazione aziendale. La qualità dell’audio è particolarmente elevata ed è la parte più importante di questi apparecchi. Dall’audio dovrà dipendere tutta la nostra scelta di un modello davvero perfetto. Grazie all’ottimo audio, potremo fare delle riunioni e delle conferenze senza che tutti siano nella stessa stanza.

Ogni dispositivo si può interfacciare con un telefono Voip, ovvero i modelli IP, conosciuti anche come telefoni SIP. Potremo usare anche dei microfoni aggiuntivi per aumentare la copertura e la portata dell’audio.

I telefoni fissi per le audioconferenze hanno la forma di un ragno e spesso vengono disposti al centro di un tavolo per le riunioni. Ogni apparecchio dispone di vari microfoni direzionali per riuscire a captare la voce delle persone che parlano in modo ottimale. In tempi passati si usava il vivavoce dei telefoni fissi, un sistema posseduto quasi da ogni modello digitale ma il quale registrava la voce in modo superficiale. Oggi con questi apparecchi professionali potremo diffondere e captare l’audio in modo molto qualitativo.

Telefoni fissi per audioconferenze: a cosa servono

Un tempo, come abbiamo già accennato nel paragrafo precedente, per effettuare delle riunioni a distanza con più persone, bastava mettere un telefono fisso al centro del tavolo, o uno smartphone, e si poteva impostare il viva voce per fare delle riunioni complete. Bastava che in una stanza vi erano alcune persone e, chi ci seguiva dal telefono, poteva ascoltare le voci di ciascuno.

Ma l’audio non arrivava sempre in modo chiaro e, in contesti aziendali, bisogna assicurare solo una grande qualità e comodità. Per questo i telefoni fissi per le audioconferenze risultano un‘innovazione della comunicazione. Questi apparecchi sono in grado di captare il suono in modo ottimo. Invece di fare delle riunioni ristrette di poche persone, dati i pochi numeri consentiti dalle app di riunioni, con i telefoni fissi per audioconferenze potrai parlare con 20 persone in contemporanea.

Le audioconferenze con i telefoni fissi faranno risparmiare moltissimo tempo a chi organizza una riunione, e anche molto denaro.

Come funziona

Difatti le conferenze audio permettono di fare delle riunioni con un numero indefinito di persone. Basterà acquistare dei servizi appositi che consentano di stipulare un contratto per l’erogazione del servizio. Potrai richiedere l’accesso al servizio semplicemente fornendo i numeri telefonici per collegarsi e alcuni codici PIN per accedere. Le varie password andranno inserite semplicemente sul tastierino numerico e dovrà essere fornito all’organizzatore della riunione e anche a chi vi parteciperà. In questo modo si potrà evitare l’accesso ad estranei alla conferenza audio.

Perciò per avviare un’audioconferenza con i telefoni fissi, ti basterà avere il numero di telefono della persona che partecipa alla riunione e i codici PIN.  

L‘organizzatore dell’audioconferenza potrà aprire e chiudere la telefonata quando vorrà, potrà attivare e disattivare il microfono sul proprio numero, potrà sempre contattare l’operatore del Servizio di Assistenza Clienti e potrà anche scegliere di registrare la conferenza.

A loro volta i partecipanti potranno accedere alla riunione telefonica, potranno decidere di attivare o meno il microfono sulla loro linea e potranno sempre contattare il Servizio Clienti. Il codice PIN dell’organizzatore sarà diverso da quello dei partecipanti, in questo modo si differenzieranno le azioni da poter svolgere durante la conferenza.

L’organizzatore dovrà chiamare uno ad uno i vari numeri per avviare la riunione. Dovrà prima stabilire la connessione con il primo partecipante per poter passare al numero telefonico successivo.

Microfoni direzionali: cosa sono

Sui telefoni fissi per le audioconferenze, potremo trovare dei microfoni direzionali. A cosa servono? I microfoni direzionali sono subito riconoscibili dalla loro forma allungata, proiettata verso l’esterno. Sono realizzati in questo modo perché devono orientarsi verso la sorgente che devono registrare.

Difatti ogni volta che un partecipante alla riunione dovrà parlare, deve avvicinare il microfono verso di lui per poter parlare. Questo microfono serve a captare i suoni che provengono solo verso la sua punta, in questo modo può isolare i rumori di sottofondo che arrivano dall’ambiente circostante.

Questo modello di microfono è perfetto per i telefoni fissi per le audioconferenze. La voce di chi parla arriverà così forte e chiara all’altro capo del telefono. Potremo così eliminare l’effetto loop fastidioso, tipico dei telefoni fissi tradizionali quando si impostavano in modalità vivace. Non avremo alcuna eco costante nell’orecchio e potremo sentire con chiarezza tutta la conversazione.

Accessori aggiuntivi dei telefoni fissi per audioconferenze

Con questi supporti per audioconferenze, potremo godere di altri accessori aggiuntivi per rendere la telefonata ancora più confortevole. Ad esempio potremo procurarci delle cuffie o degli auricolari wireless per avere una voce ad alta definizione e migliorare ancora di più la conversazione.

In alternativa, potremo aggiungere altri microfoni esterni, soprattutto se l’audioconferenza si svolgerà in una sala riunioni molto spaziosa. Se desideri registrare tutta la riunione, potrai anche inserire delle apposite schede SD in una slot sulla base del telefono.

Il telefono per la conferenza potrà poi essere collegato ad una linea telefonica di tipo analogico, ovvero quelle tradizionali, oppure ad una rete internet grazie agli innovativi telefoni Voip. Da non sottovalutare anche il collegamento con il noto software Skype.

Migliori prodotti

Nei prossimi paragrafi vi aiuteremo a scegliere i migliori prodotti di telefoni fissi per le audioconferenze. Segnaleremo alcuni tra i brand più qualitativi per poter orientarvi al meglio nell’acquisto di un prodotto adatto a voi.

Un ottimo marchio del settore è Conference phone Konftel. Si tratta di un brand che dispone di modelli di grande versatilità da usare nelle sale riunioni. Sono i migliori telefoni fissi per audioconferenze in circolazione, anche grazie al rapporto qualità e prezzo. Sono modelli dotati della tecnologia OmniSound, la quale garantisce un suono cristalline e particolarmente naturale. Potrai fare riunioni con 20 persone e potrai anche aggiungere altri microfoni direzionali. I modelli di questo brand sono dotati di porte USB per connettere altri dispositivi, come computer dotati di software per questo tipo di conferenze, come Skype, Cisco SPark e Hangouts di Google.

Un altro ottimo marchio è Polycom Soundstation Ip. Si tratta di un telefono a forma di ragno con una tastiera spaziosa e un display molto utile. I microfoni sono particolarmente versatili, sono in grado di aumentare e diminuire il volume a seconda delle distanze. Potrai eliminare finalmente le interferenze di ogni tipo per una riunione pulita e libera da fastidi esterni.

Grazie a questo modello potrai anche aumentare il raggio d’azione del microfono aggiungendo altri microfoni opzionali. Così potrai raggiungere ogni angolo della sala, registrando anche le voci di chi si trova più lontano. Ci sono delle porte per connettere gli smartphone o i pc. Il suono ha una qualità davvero elevata e il display è ampio e ad alta risoluzione.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità, dalla tecnologia fino all’informatica. Amo scoprire sempre nuove cose sul mondo della telefonia e del comfort. Scrivo per alcuni giornali locali e per alcuni siti sulla tecnologia. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
telefoniafissaeaccessori.it