Guida ai telefoni fissi per anziani: quale acquistare? Consigli e modelli

Se hai bisogno di una guida ai telefoni fissi per anziani, sei nel posto giusto. In questa guida approfondiremo il tema delle problematiche che gli anziani possono riscontrare durante le chiamate. In commercio esistono molti brand che si occupano di migliorare l’esperienza telefonica per gli over 60, concentrando tutto il lavoro sulla qualità dell’audio, sulla versatilità della tastiera e sui numeri d’emergenza. Scopriamo tutti i dettagli.

Telefoni fissi per anziani: a cosa servono

I telefoni fissi per gli anziani sono dei dispositivi molto venduti. Alcuni brand si sono concentrati solo sulla produzione di telefoni di questo tipo, volti a migliorare l‘esperienza telefonica degli over 60 durante una chiamata. Molti sono i bisogni degli anziani durante le telefonate, e spesso alcuni vecchi modelli non sono indicati per garantire tutte le comodità richieste.

I problemi più comuni che un anziano può riscontrare in un telefono fisso è la qualità dell’audio e la tastiera numerica troppo poco pratica. Difatti può accadere che gli anziani con i problemi di udito abbiano bisogno di un audio migliore per poter telefonare. Infatti può accadere che essi non riescano a seguire correttamente una telefonata, perdendo qualche passaggio per i problemi all’udito.

Anche le tastiere potrebbero risultare di poca praticità a causa dei tasti troppo piccoli e dell’assenza di una rubrica o di pulsanti con i numeri d’emergenza.

I telefoni fissi per gli anziani invece dispongono di caratteristiche adatte ai loro bisogni per non fargli sentire in nessun modo il disagio che possono vivere. In questo modo potranno vivere sicuri con la consapevolezza di riuscire ad udire una chiamata in arrivo, di poter parlare liberamente al telefono e di poter avviare una chiamata con un solo tocco.

Nei prossimi paragrafi scopriremo quali sono le caratteristiche che i telefoni fissi per gli anziani devono avere assolutamente.

Telefoni fissi per anziani: le caratteristiche

Esistono delle peculiarità che i telefoni fissi per anziani devono avere e da cui non possono prescindere. Se una persona anziana sente il bisogno di cambiare telefono, i motivi saranno principalmente i seguenti. Prima di tutto potrebbe non sentire bene la suoneria del telefono quando qualcuno chiama, questo porterebbe a perdere moltissime chiamate in arrivo. Poi si potrebbe disorientare con alcuni telefoni per via delle interferenze e dello scarso audio della voce aldilà dalla cornetta.

In seguito un grande problema riscontrato da molti è la disposizione della tastiera, i pulsanti troppo piccoli e poche possibilità di poter impostare dei numeri di emergenza. Le case produttrici di telefoni, si sono preoccupate sempre più di risolvere questi problemi andando incontro alle esigenze delle persone. Oggi i telefoni fissi per anziani sono dei dispositivi perfetti, sicuri e di cui ci si può davvero fidare.

Tra i fattori più importanti di un telefono per anziani c’è il vivavoce. Questa funzione è davvero necessaria in un telefono poiché consente agli anziani di telefonare anche rimanendo con la cornetta lontana dall’orecchio. In questo modo il suono si potrà propagare nella stanza ed arriverà chiaro e diretto.  Chi ha problemi di udito potrà usare il vivavoce grazie al microfono presente sulla base del telefono. L’anziano potrà anche passeggiare per la stanza mentre parla, avrà totale libertà nei movimenti.

Un altro elemento importante è anche l’esistenza di un audio forte e soprattutto della possibilità di regolare il suono aumentandone il livello. Durante la telefonata, dovremo verificare che ci sia il modo di alzare il volume dell’audio per sentire meglio chi ci sta parlando.

Telefoni senza interferenze

Un punto da non sottovalutare se stai cercando degli ottimi telefoni fissi per anziani, è l’assenza di interferenze. Per trovare un modello che sia lontano da queste problematiche, dovremo imparare a differenziare i telefoni analogici da quelli digitali.

I telefoni analogici sono i modelli più antichi che ognuno di noi avrà avuto in casa come primo telefono fisso. Questi prodotti sono davvero essenziali, hanno una struttura di base e sono facili da usare. Spesso li ritroviamo nelle case degli anziani, ma non sempre si tratta della soluzione più appropriata.

Difatti i telefoni analogici soffrono di interferenze dovute dallo scarso segnale. Il segnale può diminuire in caso di forte pioggia o di temporale, insomma il tutto può tranquillamente dipendere dalle condizioni meteo. Per tale motivo vi accenniamo di quanto sia difficoltoso provare a fare una telefonata con i ronzii di sottofondo.

Per un anziano non sarà di certo una soluzione ottimale, per questo sarà meglio affidarsi ai telefoni digitali. La qualità del segnale dei telefoni digitali è migliore, questi convertono il segnale elettrico in un codice binario di 0 e 1. La chiamata avrà tutto un altro sapore.

Telefoni fissi per anziani: cosa valutare

Nella scelta dei migliori telefoni fissi per anziani, ci sono alcune caratteristiche da valutare. Ogni modello dovrà essere caratterizzato da alcuni punti molto importanti per far sì che chi ha problemi di udito o di vista possa comunicare in totale libertà.

Oltre al vivavoce, abbiamo osservato che sarà molto importante avere la possibilità di regolare il volume dell’audio e anche della suoneria. Potremo infatti scegliere di impostare il livello del suono anche a 83 decibel per poterlo sentire da lontano. In alternativa, i migliori telefoni fissi per anziani dispongono di una segnalazione luminosa sulla base per farci capire che sta arrivando una telefonata.

Potremo anche aumentare il livello dell’audio della chiamata amplificando la voce fino a 10 decibel. Un’ottima alternativa per migliorare la propria esperienza telefonica.

Infine, occorre sapere che esistono moltissimi telefoni fissi compatibili con gli apparecchi acustici per non creare interferenze.

Migliori prodotti e brand

I migliori prodotti che potrete acquistare per avere dei telefoni fissi funzionali per gli anziani sono davvero molti. Potrete indirizzarvi nel famoso marchio Brondi. Il brand dispone di telefoni con la tastiera in rilievo, con l’amplificatore dell’audio, con l’indicatore a Led ed i costi sono davvero vari.

In alternativa potrete indirizzarvi nel marchio SPC, con pulsanti per impostare il vivavoce, una tastiera pratica e la possibilità di salvare dei numeri d’emergenza. Da non sottovalutare è Topcom Sologic, un marchio davvero ottimo compatibile con gli apparecchi acustici e con l’indicatore luminoso a LED.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità, dalla tecnologia fino all’informatica. Amo scoprire sempre nuove cose sul mondo della telefonia e del comfort. Scrivo per alcuni giornali locali e per alcuni siti sulla tecnologia. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
telefoniafissaeaccessori.it